venerdì 26 maggio 2017

DYD 369, E DYD IN GENERALE


Il 30 maggio esce il secondo episodio della serie regolare di Dylan Dog da me sceneggiato, si chiama Graphic Horror Novel, è il numero 369. Anche questa volta ho la fortuna sfacciata di avere una copertina grandiosa(vedi sopra), diegnata da Gigi Cavenago, mentre gli interni dell'albo sono realizzati da Montanari&Grassani e Paolo Bacilieri. Spero di riuscire a farmi una foto con tutti quanti insieme, così da riguardarla in vecchiaia in Polinesia e pensare "guarda che truppa!".

Aggiungo una postilla che forse dovevo fare l'altra volta, ma non ci avevo pensato:
Scrivo Dylan Dog tentando di raccontare, al meglio che posso, una storia di Dylan Dog. Intendo dire che lavorare alla serie regolare, per me, vuol dire lavorare sul canone bonelliano, sui suoi ritmi e per i suoi lettori. Dylan Dog è un personaggio così grande da appartenere ormai ai suoi appassionati, che,  spesso, solo dopo aver letto l'albo si curano di sapere chi l'abbia realizzato. Dylan Dog è un appuntamento con un amico pericoloso, bisogna raccontare una storia che sia quanto più pericolosa possibile, ma senza mai tradire il protagonista. E bisogna raccontarlo di concerto con i disegnatori e i curatori della testata, custodi dei tanti segreti del fumetto seriale.

In due parole, non sperimento a tutto campo, ma cerco di inserire la mia voce in una partitura rigida e solida. È come confrontarsi con un dogma e la serie regolare è la sua chiesa, qui sta il bello. Detto questo, in Graphic Horror Novel ci sono un sacco di stranezze, che iniziano fin dalla prima pagina.
Eccola:


Buon divertimento.



74 commenti:

  1. il solito metafumetto, che palle, ma sapete cosa è la sospensione dell'incredulità?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma più che altro il metafumetto è completamente inutile, puoi ripetere 1000 volte il concetto che si vive nel presente e che il nuovo corso è ottimo, ma chi non gli piace non cambia idea. Ma poi è proibito fare cose retro? la nuova stagione di twin peaks(ultra retro non si vedono neanche i cellulari) stà facendo impazzire i fan nostalgici.

      Elimina
  2. comunque recchioni è il primo che ha tradito completamente dylan dog, nell'orrida il cuore degli uomini(una delle più brutte storie di sempre lo dicono tutti)Qui abbiamo un sedicente Dylan Dog che all’inizio dell’albo, va dalla sua ragazza, che (povera disgraziata) per guadagnare due soldi sta lavorando come promoter in un supermercato vestita da pupazzo, a dirle così, su due piedi, che a lui non importa più nulla di quella storia. Dio mio: Dylan Dog è dunque diventato un animale senza cuore!!!

    RispondiElimina
  3. il metafumetto va bene in piccole dosi, in cenere tornerai per poco dylan non bussava da una vignetta per dire ai lettori di non rompere i coglioni...

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  5. Salvini forever28 maggio 2017 03:24

    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  7. Signor Ratigher lasci perdere dylan dog e le storie lunghe in generale, si perde per strada.

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  10. fa sempre piacere vedere come alla gente piaccia cagare sul lavoro altrui senza neanche aver letto l'albo. il problema di dylan dog purtroppo sono i fan di dylan dog.

    continua così Ratigher, sei un grande.

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  14. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Un altro" senza apostrofo. Complimenti per aver diffuso odio gratuitamente, ne abbiamo tutti bisogno.

      Elimina
    2. Anonimo l'invidia è una brutta bestia.
      Rosicone

      Elimina
  15. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  16. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  17. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  18. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  19. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  20. Comix archive, a questo punto copia anche questa:

    Ad una prima lettura mi è piaciuto molto. Soggetto che mi è sembrato originale, sceneggiatura con un buon ritmo.
    Ho apprezzato l'utilizzo di Bacilieri, che tra l'altro sforna proprio delle buone tavole.
    Voto 8. Ratigher mi era piaciuto anche alla sua prima prova, ma qui ha fatto molto meglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  21. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  22. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  23. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  24. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che poraccio, ma scopare un pochino anziché spippolare sul webbe, no eh?

      Elimina
    2. magari scopare....

      ma l'albo resta una merda

      Elimina
    3. Che senso ha spalare merda sul Craven Road, soprattutto quando la storia piace almeno alla metà degli utenti che hanno commentato? Vuoi scatenare faide immotivate?

      Elimina
  25. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  26. Che bel clima intorno a dylan, anche Barbara Baraldi è stata coperta di insulti....Grazie Robe.

    RispondiElimina
  27. Madonna ma che cazzo di vita infelice avete se venite qua a sputare veleno contro Ratigher e Recchioni?
    Vai Ratigher, gran bel DD! <3
    Anna

    RispondiElimina
  28. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  29. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  30. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  31. Ok, a molti non è piaciuto, io invece l'ho trovato molto interessante, sia nelle citazioni che nello svolgimento, mi è piaciuto come mi è piaciuto poco "In fondo al male", ma i commenti ingiuriosi non li comprendo. C'è da dire però che M&G potevano lasciarli dove erano, nel loro piccolo regno del Maxi/Old Boy, c'è chi sostiene che sono funzionali alla storia, opinione rispettabile, io invece li vedo poco funzionali in generale.

    RispondiElimina
  32. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  33. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  34. Certo che anche voi, agli hater le servite su un piatto d'argento, un cesso in prima pagina....

    RispondiElimina
  35. Il numero di dylan dog firmato ratigher mi é molto piaciuto e in generale lo trovo in linea con la sua carriera che sta ottenendo significativi riconoscimenti. Certo questo non desta sempre grandi sentimenti nella gente che spesso si ritrova, rosa dall'invidia, a scrivere insulti personali. Questo é molto triste. Ma sono convinta che artisti e persone eccellenti come ratigher continueranno a produrre opere in grado di farci dimenticare i commenti di chi é sempre pronto a riempirsi la bocca di giudizi veloci e molto poco professionali. Continua così ratigher e grazie!

    RispondiElimina
  36. Brutta bestia l'invidia eh??bel lavoro Ratigher!!!

    RispondiElimina
  37. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  38. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  39. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  40. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  41. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  42. Ratigher dato che la gente ha il quoziente intellettivo di una risorsa boldriniana cancelli tutto e metta l'opzione( il tuo commento è in attesa di moderazione)

    RispondiElimina
  43. Che schifo. Un 20% è colpa del Recchioni che durante la sua gestione ha istigato con flame e trolaggi i peggiori istinti degli hater, ma questa piccola attenuante non giustifica un simile comportamento. Crescete sono solo fumetti. Fatevi una vita.

    RispondiElimina
  44. Ciao Ratigher,

    non ti ho mai scritto ma leggendo i commenti su questo tuo post, urge un chiarimento. Sono un utente del Craven Road e conosco molti degli utenti che apparentemente ti hanno scritto su questo post. Purtroppo non sono loro a scrivere ma qualcuno che si è divertito a copiare-incollare quei post - tra l'altro scevri di odio e scritti con eleganza, seppur negativi - decontestualizzandoli e utilizzarli qui sotto il tuo post ad uso e consumo esclusivo di questo flamer/hater/troll che dir si voglia. Questo personaggio usa i post di utenti che hanno a cuore Dylan Dog e ti garantisco che sono sempre stati equilibrati, rispettosi e costruttivi nelle loro recensioni. In quanto utente di questo forum, che ti invito a frequentare per le belle discussioni presenti, Craven road prende le distanze da questo comportamento assolutamente becero e orribile. Mi scuso a nome di tutti per questo spiacevole evento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Riccardo,
      grazie mille per il messaggio. Non mi ero accorto di questa valanga di commenti, per questa volta credo sia meglio chiuderli. Non ti devi scusare di nulla. Adesso passo anche da Craven Road 7.

      Elimina
  45. Io ringrazio rathigher per la buona storia di dyd che ha scritto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
  46. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  47. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  48. Hola! Ho appena letta la storia e mi è piaciuta. Dylan Dog è un ottimo personaggio e una buona storia di Dylan è sempre la ben venuta. In una prossima approfondisci il rapporto tra Dylan e il sergente Rakim. Ciao!

    RispondiElimina
  49. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  50. Compro Dyd raramente ma stavolta n'è davvero valsa la pena

    RispondiElimina
  51. Matteo Salvini3 giugno 2017 08:48

    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  52. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
  53. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  54. Re degli hater3 giugno 2017 10:25

    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  55. Empio guerriero3 giugno 2017 10:29

    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  56. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  57. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  58. Alessandro Bottero3 giugno 2017 15:02

    Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comix Archive3 giugno 2017 15:04

      Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    3. Maurizio Costanzo3 giugno 2017 15:05

      Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina